Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario

Mercoledì 16 marzo 2022

Alla Biblioteca Oriani un romanzo storico inedito di Nino Carnoli sui delitti politici del secondo dopoguerra a Ravenna

Si terrà sabato 19 marzo, alle ore 17.30, presso la Sala Spadolini della Biblioteca di Storia Contemporanea “A. Oriani”, la presentazione del libro di Cesare Albertano e Saturno Carnoli, Nessuna verità. Crimini e sangue a Ravenna nel secondo dopoguerra («Il Ponte Vecchio» 2022). Si tratta di un romanzo storico ambientato nella Ravenna dell’immediato secondo dopoguerra, funestata da una serie di delitti a sfondo politico, il più celebre quello dell’attivista repubblicano Marino Pascoli, nel contesto, particolarmente caldo in Emilia-Romagna, che uno storico ha definito “la lunga liberazione”. Pur nella dimensione narrativa il racconto, che vede protagonista il commissario di P.S. Giacomo Rieser, si basa su una ricostruzione documentatissima delle vicende, centrata su fonti archivistiche e sulla stampa dell’epoca. L’iniziativa sarà anche un modo per ricordare la figura del poliedrico intellettuale ravennate Saturno “Nino” Carnoli a due anni dalla scomparsa, avvenuta il 26 marzo 2020 nel pieno della prima emergenza covid-19.

Il coautore Cesare Albertano, già docente di storia e collaboratore di lunga data di Carnoli, ne discuterà con il direttore della Fondazione Oriani Alessandro Luparini, autore della introduzione al volume.

 

L’accesso all’iniziativa è riservato ai possessori di certificazione verde rafforzata (super green pass). Per l’accesso e la permanenza nelle sale è obbligatorio l’uso della mascherina.

 

Per informazioni: 0544 30386; informazioni@bibliotecaoriani.it

 

 



[ Indietro ]