Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario


AVVISO: SOSPENSIONE DEI SERVIZI

Si informano i gentili utenti che, a causa dei lavori ristrutturazione in corso, non sarà possibile effettuare il prestito dei volumi fino a data da definirsi.

Ci scusiamo per il disagio

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Conferenza dell'arch. Aida Morelli al XXXI Incontro al Cardello

Il Cardello, Casola Valsenio, 21 settembre 2019, ore 16,30

 
Si terrà sabato 21 settembre alle ore 16,30, organizzato dalla Fondazione Casa di Oriani, il XXXI “Incontro al Cardello”, tradizionale appuntamento culturale di fine estate nella casa museo ove lo scrittore romagnolo visse e scrisse le sue opere.

Relatore e tema dell’Incontro al Cardello del 21 settembre sono di particolare interesse. A parlarci su "La Casa Museo il Cardello nella storia" sarà l'architetto Aida Morelli.

Al termine della conferenza è prevista una merenda offerta ai convenuti dalla Fondazione Casa di Oriani.

 

Aida Morelli, architetto, opera presso lo studio associato Arc. Lab. di Ravenna. Si occupa, fra le altre cose, di pianificazione urbanistica, luoghi pubblici di incontro, parchi urbani, aree naturali protette, e ha maturato una lunga esperienza nel campo della ristrutturazione di edifici di valore storico-artistico. Ha curato, per conto della Fondazione Casa di Oriani, il progetto di restauro conservativo del complesso museale del Cardello di Alfredo Oriani.

 
 
scarica il volantino
 
 

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


DANTE PLUS 2019

 

 MOSTRA COLLETTIVA SUL VOLTO DI DANTE quarta edizione

La mostra collettiva “Uno, nessuno e centomila volti” presso la Biblioteca Oriani in programma per il prossimo settembre, mese in cui l’intera città di Ravenna ricorda il poeta, riunisce un gruppo di circa 30 artisti, diversissimi gli uni dagli altri che, dall’illustrazione al fumetto e alla street art renderanno omaggio a Dante proponendo ognuno la propria versione del volto del Poeta. La sede scelta per questa iniziativa culturale è la prestigiosa Biblioteca di Storia Contemporanea “Alfredo Oriani” di Ravenna, situata di fianco alla tomba del Sommo.
La grande novità di quest’anno sarà l’utilizzo delle nuove tecnologie, come la realtà aumentata attraverso l’applicazione per cellulare gratuita ARIA The AR Platform che animerà alcuni volti di Dante. Infatti, sponsor d’eccezione dell’evento sarà l’azienda WASP, nota per la costruzione di case in 3D, che realizzerà con la sua stampante un Dante Alighieri di 2,5 metri in collaborazione con l’artista Luca Tarlazzi.
Inoltre, sarà installato un robot raffigurante Dante Alighieri alto circa 4 metri, realizzato dell’artista LABADANZsky con materiali di recupero, che verrà collocato nei giardini della biblioteca. 
Ospite d’eccezione il grande maestro del fumetto Milo Manara, autore dell’immagine cardine della mostra.
 
ARTISTI IN MOSTRA
Ache77, Alessandra Vitelli, Alessandro Bonaccorsi, Alessandro Turoni, Andrea Casciu, AweR, Blub, Capitan Artiglio, Dario Panzeri, Davide "Dartworks" Mancini, Edo Faravelli, Gianni Sedioli, Jonathan Calugi, Lilly Meraviglia, Marco Mazzoni, Marco Viola, Mauro Gatti, Milo Manara, Nicola Montalbini, Nicola Varesco, Sara Vasini, Sebastiano Barcaroli, Stefano Babini, Strudelbrain” Matteo Cuccato, Thomas Cian, Turbogamma, Valentina Brostean, Vaps, Zuc
 
INFORMAZIONI
6 settembre 2019 - 20 ottobre 2019
Inaugurazione venerdì 6 ottobre ore 18
 
Ingresso gratuito
 
Progetto a cura di
Marco Miccoli
 
Orari mostra e bookshop:
 
Lunedì, mercoledì, venerdì 10-13
Martedì, giovedì, sabato 10-13 e 15-18
Domenica 15-18
 
Sede: Biblioteca Alfredo Oriani via Corrado Ricci 26, Ravenna
 
Sponsor
 
Bonobolabo, compartecipazione con il Comune di Ravenna
Assicura, Simatica Group, WASP, Magazzeno Art Gallery
 
www.danteplus.com

 

 

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Quale futuro per il processo di integrazione europea?

Mercoledì 4 settembre in Biblioteca Classense alle ore 18.00 si parlerà di
 
Quale futuro per il processo di integrazione europea?
 
Saluti istituzionali
Michele de Pascale (Sindaco di Ravenna)
Luigi Canetti (Direttore Dipartimento di Beni Culturali)
 
Introduce e coordina Michele Marchi (Unibo - Dipartimento di Beni Culturali)
 
Discutono
 
Steve Austen (Felix Meritis Foundation and A Soul of Europe)
Ouidad Bakkali (Assessora Politiche Europee Comune di Ravenna)
Roberto Balzani (Unibo - Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà)
 
Con la partecipazione di
Romano Prodi (già Presidente della Commissione Europea 1999-2004)
 
 
 
scarica la locandina
 

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Un incontro sull’emergenza del terrorismo dagli anni Settanta ai giorni nostri

Si terrà giovedì 4 luglio, con inizio alle ore 16.30, presso la sala Conferenze del Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna-Campus di Ravenna, Via Degli Ariani 1 (terzo piano), la presentazione pubblica del fascicolo 2/2019 della rivista di storia contemporanea della Fondazione Casa di Oriani «Memoria e Ricerca», dal titolo Contro il terrorismo. La Trasmissione dei saperi negli anni ’70, curato da Andrea Baravelli e Laura di Fabio. La presentazione sarà un modo per riflettere su un tema ancora di estrema attualità. Negli anni ’70 i cittadini di numerosi paesi occidentali si trovarono a fronteggiare la nuova paura del terrorismo. Che fosse di matrice internazionale o generato da specifiche questioni nazionali, il fenomeno del terrorismo avrebbe costretto i governi dei paesi coinvolti ad approntare una serie di adeguate contromisure, nel campo degli apparati statali di prevenzione/repressione come in quello della legislazione penale. In nome dell’efficienza e della difesa della società da una pericolosa minaccia si aprì quindi una parentesi che in realtà non si sarebbe più chiusa. Di emergenza in emergenza, il sistema messo a punto tra anni ’70 e anni ’80 sarebbe infatti transitato, quasi integralmente, fino ai giorni nostri.

L’incontro, organizzato dalla Fondazione Casa di Oriani in collaborazione con la Camera Penale della Romagna e con il patrocinio del Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna-Campus di Ravenna e del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara, sarà aperto dai saluti di Alessandro Luparini (direttore Fondazione Oriani), Luigi Canetti (direttore Dipartimento Beni Culturali), Roberto Sereni Lucarelli (presidente Tribunale di Ravenna), Alessandro Mancini (procuratore della Repubblica), Sergio Gonelli (presidente Ordine degli Avvocati Ravenna), Carlo Benini (presidente Camera Penale della Romagna), e vedrà gli interventi di Andrea Baravelli (Università di Ferrara), Alberto Pagani (Camera dei Deputati-Commissione Difesa) e Stefano Dambruoso (magistrato).    

 

La partecipazione è gratuita e l’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ravenna con n. 3 crediti formativi. Le richieste di iscrizione potranno essere inviate all’indirizzo email camerapenaledellaromagna@gmail.com

 

Per informazioni:

Fondazione Casa di Oriani

Biblioteca di Storia Contemporanea

0544 30386

biboriani@sbn.provincia.ra.it

direzione@bibliotecaoriani.it

www.fondazionecasadioriani.it

 

 

scarica la brochure

 

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


ORARIO ESTATE 2019

Avvisiamo i gentili lettori che la Biblioteca della Fondazione Casa di Oriani chiuderà dal 5 al 16 agosto 2019

 
Riaprirà lunedì 19 agosto 2019 con il consueto orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 / martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.30
 
 
Gli Archivi del Novecento rimarranno chiusi dal 18 luglio sino alla fine di agosto 2019. Riapriranno regolarmente giovedì 5 settembre 2019
 
Buone vacanze
Fondazione Casa di Oriani

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Oriani, il Cardello, il fascino della Romagna

Quattro domeniche sere a Casola Valsenio con la , e il fascino della .

 

 

youtu.be/fvZcksMjaWM 

 

 

 

Scarica il manifesto

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Bando Premio di studio Pier Paolo D'Attorre 2019

Bando per l'assegnazione del Premio di studio per tesi 

di dottorato "Pier Paolo D'Attorre" 

Anno 2019

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico


Buona Pasqua 2019!!

La Fondazione Casa di Oriani

vi augura

Buona Pasqua!!
 
 
 
 
 

In regalo il racconto "Pasqua" di Alfredo Oriani

scarica

 
 

Pagina StampabileVersione PDFInvia ad un Amico