Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario

Giovedì 05 aprile 2018

"Italia immaginata. Sentimenti, memorie e politica fra Otto e Novecento"

Domani, venerdì 6 aprile, alla Biblioteca Oriani si terrà la presentazione del volume di Fulvio Conti Italia immaginata. Sentimenti, memorie e politica fra Otto e Novecento (Pacini, 2017). L’autore ne discuterà con Massimo Baioni (Università di Siena) e Paolo Cavassini (ricercatore e saggista). Coordina il direttore della Fondazione Oriani, Alessandro Luparini.

Il libro - Il libro del prof. Conti, ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Firenze, s’inserisce in un filone di studi molto proficuo, quello che indaga la sfera emozionale della politica, la dimensione simbolica e rituale, la costruzione delle identità, le memorie pubbliche e private, le rappresentazioni collettive. Nella fattispecie il volume si concentra su alcuni importanti fenomeni che hanno caratterizzato l’Ottocento e il primo Novecento italiano: la partecipazione femminile al Risorgimento, l’influenza esercitata dalle relazioni affettive nell’evoluzione del sentimento patriottico e della fede politica, il culto dei “martiri” caduti nelle lotte per l’indipendenza e la libertà della Patria, l’uso pubblico della figura di Dante Alighieri quale simbolo per antonomasia di italianità, il ruolo della tradizione scientifica nella edificazione dell’identità nazionale, il contributo che la Massoneria ha dato a questo processo, la complessa eredità del Risorgimento e le divisioni, ancora oggi vive, che esso ha lasciato nell’immaginario collettivo degli italiani.

scarica cartolina

 

 

 



[ Indietro ]