Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario

Lunedì 06 novembre 2017

Incontro di studio in memoria di Pier Paolo D’Attorre

Sala Spadolini, Biblioteca Oriani

Via Corrado Ricci 26 Ravenna

10 novembre 2017, ore 17.00

 

In occasione del ventennale della scomparsa di Pier Paolo D’Attorre, la Fondazione Casa di Oriani, in accordo con il Comune di Ravenna, ha promosso un incontro di studio dedicato alla memoria dello storico ravennate, sindaco di Ravenna tra il 1993 e il 1997. L’incontro, intitolato Per una “storia senza confini”. La nascita della rivista «Memoria e Ricerca» e l’inizio di una nuova stagione di studi storici, intende riflettere sui temi e i percorsi della produzione scientifica di D’Attorre tra la metà degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta dello scorso secolo, quando la storiografia italiana conobbe un periodo di grande rinnovamento, aprendosi sempre più al confronto e alla contaminazione virtuosa con altre discipline, e all’utilizzo di nuove fonti, con ricadute soprattutto sul modo di fare e di raccontare la “storia locale”, ma non solo. Di questa stagione di studi lo studioso ravennate fu senz’altro fra i protagonisti, con una serie di ricerche e di scritti poi raccolti nel volume antologico I tempi lunghi della modernizzazione (Longo 1998), figurando altresì tra i primi contributori della rivista «Memoria e Ricerca», all’avanguardia di quella fase di rinnovamento storiografico. L’incontro sarà introdotto dai saluti del sindaco Michele de Pascale e del direttore della Fondazione Oriani Alessandro Luparini, e proseguirà con gli interventi della prof.ssa Patrizia Dogliani (Università di Bologna) e del prof. Maurizio Ridolfi (Università della Tuscia).

 

 

scarica la cartolina

ventennale della scomparsa di Pier Paolo D'Attorre

 

 

 



[ Indietro ]