Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario

Lunedì 07 marzo 2022

Alla Biblioteca Oriani un libro di Valentina Raimondo sulla storia del Vittoriale di Gabriele D’Annunzio

Si conclude venerdì 11 marzo, alle ore 17.30, presso la Sala Spadolini della Biblioteca di Storia Contemporanea “A. Oriani”, il ciclo di presentazioni Da Fiume al Vittoriale. D’Annunzio, il mito politico e la memoria di “pietre vive”, con la presentazione del libro di Valentina Raimondo, Cento anni di storia del Vittoriale degli italiani. L’incantevole sogno (Silvana 2021).

Il volume narra la storia ormai centenaria del Vittoriale degli Italiani, iniziata nel 1921, quando Gabriele D’Annunzio, dopo l’impresa di Fiume, scelse il lago di Garda quale propria dimora e luogo di pace. La villa fu trasformata dal “vate”, insieme all’architetto Gian Carlo Maroni, nella sua ultima e più grandiosa opera d’arte. Il racconto si sviluppa in due parti: la prima dedicata agli anni in cui la casa e i suoi dintorni furono appunto trasformati dagli interventi del “Poeta Imaginifico”; la seconda ripercorre la storia della “Fondazione Il Vittoriale degli Italiani” che, istituita per volontà dello stesso D’Annunzio, ancora oggi ha il compito di tutelare e valorizzare il complesso monumentale.

La dott.ssa Raimondo, assegnista di ricerca presso l’Università di Bergamo, è una studiosa di arte italiana del XX secolo, che ha studiato i rapporti fra D’Annunzio e alcuni degli artisti che hanno lavorato per lui, pubblicando saggi su Guido Marussig e Adolfo de Carolis. L’autrice ne discuterà con Paolo Cavassini, studioso del fiumanesimo.

L’accesso all’iniziativa è riservato ai possessori di certificazione verde rafforzata (super green pass). Per l’accesso e la permanenza nelle sale è obbligatorio l’uso della mascherina.

Per informazioni: 0544 30386; informazioni@bibliotecaoriani.it

 

 



[ Indietro ]