Cerca

Soci e partner

Provincia di Ravenna

Comune di Ravenna

Fondazione del Monte

Cassa di Risparmio di Ravenna

Istituto per i Beni Culturali Emilia-Romagna

Notiziario

Martedì 20 ottobre 2015

Srebrenica. La giustizia negata. 22 ottobre 2015 presso Biblioteca Casa Oriani.

Incontro con gli autori Luca Leone (giornalista e scrittore) e Riccardo Noury (portavoce Amnesty International Italia).
Introduce Alessandro Luparini (direttore Biblioteca Oriani)

Srebrenica, Bosnia Erzegovina, 11 luglio 1995: oltre diecimila maschi tra i 12 e i 76 anni vengono catturati, torturati, uccisi e inumati in fosse di massa. Stesso destino hanno alcune giovani donne abusate dalla soldataglia. Le vittime sono bosniaci musulmani, da oltre tre anni assediati dalle forze ultranazionaliste serbo-bosniache agli ordini di Ratko Mladić e dai paramilitari serbi.

Quattro lustri dopo, rimane un profondo senso di ingiustizia e di impotenza nei sopravvissuti e un pericoloso messaggio di impunità per i carnefici di allora, in buona parte ancora a piede libero e considerati da alcuni persino degli “eroi”.
Questo libro è un reportage nel buco nero della guerra e del dopoguerra bosniaco e nel vuoto totale di giustizia che ha seguito il genocidio di Srebrenica, una delle pagine più nere della storia europea del Novecento e sicuramente la peggiore dalla fine della seconda guerra mondiale.

L'incontro è organizzato da Anolf, Iscos Emilia-Romagna e Amnesty International.

Scarica programma

 

https://www.facebook.com/events/804154839710812

http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/46524/srebreniccedil-a-vent-anni-dopo-la-strage-8372-morti-per-non-dimenticare.html

https://www.evensi.com/srebrenica-la-giustizia-negata-biblioteca-casa-oriani/161231917

 

 



[ Indietro ]